Convitto Nazionale Umberto I
SCUOLA PRIMARIA

ANNESSA AL CONVITTO NAZIONALE
STATALE "UMBERTO I"

In questa sezione il regolamento della scuola primaria del Convitto Nazionale Umberto I.

Art. 1 - Entrata a scuola

I bambini della scuola primaria, accompagnati dai Genitori fino all'atrio, al suono della campanella delle ore 7.55
salgono al 1° piano; un collaboratore scolastico vigila la salita delle scale. I docenti accolgono i bambini nelle rispettive
aule non prima delle ore 08.00, quando iniziano le lezioni. Gli alunni della classe prima, per tutto il mese di settembre, saranno accolti dagli insegnanti nel cortile della scuola; nei mesi successivi i bambini, al suono della campanella, raggiungeranno le rispettive aule non accompagnati dai Genitori.

Art. 2 - Uscita da scuola

Sono previsti tre punti d'uscita degli alunni, in base alla disposizione delle aule, nel cortile grande (Vittorio Emanuele II)
Ritiro degli alunni al termine delle lezioni: gli alunni devono essere ritirati puntualmente al termine delle lezioni dai Genitori o dalle persone autorizzate con delega scritta della famiglia.
È vietato ai Genitori l’accesso ai piani alti durante l’uscita degli alunni.
Uscite anticipate: i permessi di uscita vengono limitati al massimo, al fine di consentire una maggiore tranquillità all'andamento della vita scolastica del pomeriggio, nonché restringere i tempi d’attesa dei Genitori. Per le eventuali uscite in orario scolastico, la famiglia deve fornire al bambino, fin dal mattino, il permesso motivato e firmato, e specificare l'ora richiesta, in modo che l’insegnante o l'educatore consegni, alla chiamata, il bambino.

L'uscita degli alunni può avvenire con le seguenti modalità:
16.30: prima uscita
17.30: seconda uscita
18.30 ultima uscita

Si concede l'uscita anticipata alle ore 16.30 solo in caso di motivate e valide richieste scritte delle famiglie.
I Genitori, pertanto, sono invitati a rispettare le iniziative in atto nella Scuola per non escludere i propri figli dal processo educativo, rinviando a dopo le 16.30 o al sabato ulteriori impegni esterni degli allievi.

Art. 3 - Pre scuola e post scuola

E' previsto un servizio di pre scuola dalle ore 7.30 alle 7.55 e di post scuola dalle 17.30 alle 18.30.

Art. 4 - Intervallo

Deve svolgersi in modo ordinato e negli spazi prestabiliti. Gli alunni possono usufruire dei servizi igienici durante l'intervallo, onde evitare inopportune interruzioni durante l'orario di lezione. Non sono consentite merendine fornite dalle famiglie, in quanto il Convitto, su suggerimento della dietologa, offre lo spuntino delle ore 10,00 e la merenda delle ore 16.30.

Art. 5 - Colloqui Insegnanti - Genitori

Gli incontri e le assemblee di classe vengono comunicati sul diario con un ragionevole preavviso.
I Genitori sono invitati ad informarsi sull'andamento scolastico dei propri figli attraverso il controllo giornaliero con la firma dei diari e con colloqui individuali concordati con gli Insegnanti e gli Educatori. Bimestralmente le famiglie vengono convocate per i colloqui individualizzati.

Art. 6 - Diario scolastico

Tutti gli allievi devono dotarsi del diario scelto dalla scuola: non si accettano diari di tipo diverso.
E’ un documento ufficiale e come tale va trattato: con rispetto e serietà. Per scrivere sul diario bisogna usare penne non cancellabili ed evitare cancellature e bianchettature sulle comunicazioni ufficiali scuola-famiglia.
Ogni alunno è responsabile del proprio diario, deve sempre portarlo a scuola e tenerlo in modo ordinato. Ogni sera deve riportarlo a casa e i genitori hanno il dovere di controllarlo e firmarlo giornalmente.
Ogni diario deve avere la firma dell’insegnante coordinatore di classe e il timbro della scuola: non si accettano diari senza timbro e firma.
Nelle prime pagine del diario deve comparire la firma del genitore che firmerà abitualmente.
Tutte le comunicazioni tra scuola e famiglia devono essere scritte sul diario e non su fogli.
Le assenze si giustificano sugli appositi stampati allegati al diario.

Art. 7 - Visite d’istruzione

La presenza degli alunni è obbligatoria oltre che alle lezioni in classe, anche a tutte le altre attività didattiche come ricerche, lavori di gruppo, rappresentazioni teatrali, cinematografiche, di opere, di balletto, musicali, visite di istruzione e così via, che vengano decise dal Consiglio di classe, inserite nella programmazione annuale e che
si svolgeranno nel contesto scolastico. Per ulteriori informazioni si rimanda alle linee guida per scambi, stage e viaggi d’istruzione inserite nel POF. In ogni caso rimangono valide le norme relative al rapporto docente-alunni previste dalla Legge.

Contatti

Convitto Nazionale Umberto I
Via Bligny 1 bis - Via Bertola 10
10122 Torino

Sede +39 011 4338740 / 4396735
via Bertola +39 011 5217976
convittonazionale@cnuto.it
convittonazionale@pec.cnuto.it
www.cnuto.edu.it

Le nostre sedi

Amministrazione TrasparenteAlbo Pretorio 

Questo sito utilizza i cookies per realizzare alcune funzionalità e migliorare la navigazione. Tutti i dettagli sono riportati nell'Informativa. Proseguendo con la navigazione si accetta l’utilizzo dei cookies. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Politica sulla Privacy Privacy Policy.

Accetto l'utilizzo dei cookie per questo sito.