LICEO CLASSICO EUROPEO
LICEO SCIENTIFICO INTERNAZIONALE
LICEO SCIENTIFICO CAMBRIDGE
LICEO ECONOMICO SOCIALE

ANNESSI AL CONVITTO NAZIONALE STATALE "UMBERTO I"

           
 

L'impostazione del Liceo tiene conto delle seguenti esigenze:

  • salvaguardia della "licealità" del curricolo, intesa come acquisizione di una armonica formazione umana e culturale che favorisca comportamenti improntati ad apertura mentale, a disponibilità intellettuale e psicologica, a consapevolezza metodologica e critica, a rigore epistemologico;
  • sviluppo equilibrato delle tre aree disciplinari caratterizzanti il Liceo Europeo: umanistica, linguistica, scientifica;
  • studio di due lingue europee,intese come strumento sia di comunicazione, sia di conoscenza e di approfondimento culturale;
  • uso di una lingua diversa dall'italiano per almeno due insegnamenti a partire dal 2° anno, con la possibilità di attuare in modo flessibile anche momenti modulari di veicolamento disciplinare (CLIL);
  • didattica orientata alla ricerca delle radici comuni della cultura europea, attraverso l'uso del già sperimentato raggruppamento disciplinare “Lingue e letterature classiche”. A tale disciplina è affidato il compito di accompagnare i giovani lungo l'itinerario che ha contrassegnato lo sviluppo della civiltà europea nell'ottica di una visione unitaria del mondo classico e di una impostazione originale dell'insegnamento-apprendimento, sia sul piano metodologico, sia su quello dei contenuti del programma.

Per quanto riguarda gli aspetti metodologici e didattici, si dà un particolare rilievo alla suddivisione delle ore d'insegnamento in due momenti: quello della lezione frontale e quello del laboratorio culturale. Tale suddivisione è solo metodologica, poiché le due fasi sono intrinsecamente e logicamente integrate, tanto da costituire aspetti complementari di un unico processo formativo finalizzato all'apprendimento. Il laboratorio culturale va inteso infatti come momento in cui l'alunno, guidato dal docente e, quando previsto, dall'educatore o dal conversatore madrelingua, ripercorre l'itinerario tracciato nelle lezioni frontali, verifica le soluzioni proposte attraverso idonee esperienze guidate, approfondisce le informazioni e le sistema in sintesi ragionate.

Il Liceo Classico Europeo prefigura quindi una valorizzazione sinergica delle varie discipline e delle diverse professionalità presenti nelle Istituzioni Educative.

A tal fine sarà necessaria la piena utilizzazione dello strumento della programmazione non solo fra i docenti ma anche fra docenti ed educatori.

Visualizza il quadro Orario

Il percorso del Liceo Classico Europeo si caratterizza in particolare per

  • l’insegnamento comparato e unitario del latino e del greco.
  • lo studio quinquennale di due lingue straniere a scelta tra francese e tedesco
.
  • la realizzazione di laboratori culturali in cui gli alunni, con l’aiuto dei docenti e degli educatori, svolgono attività di problem solving.

Il Liceo è sede d’esame ECDL e consente il raggiungimento delle certificazioni straniere quali PET, FIRST CERTIFICATE, DELF, SPRACHDIPLOM, ESABAC (doppio diploma italiano-francese).

ATTIVITA’ EXTRA SCOLASTICHE

La scuola offre esperienze di scambi internazionali, soggiorni e stage all’estero, attività teatrali anche in lingua straniera, visite guidate a musei, a mostre e a località di importanza storico-artistica. E’ attivo un gruppo sportivo con partecipazione ai campionati studenteschi.

Contatti

Convitto Nazionale Umberto I
Via Bligny 1 bis - Via Bertola 10
10122 Torino

Sede +39 011 4338740 / 4396735
via Bertola +39 011 5217976
convittonazionale@cnuto.it
convittonazionale@pec.cnuto.it
www.cnuto.edu.it

Le nostre sedi

Amministrazione TrasparenteAlbo Pretorio 

Questo sito utilizza i cookies per realizzare alcune funzionalità e migliorare la navigazione. Tutti i dettagli sono riportati nell'Informativa. Proseguendo con la navigazione si accetta l’utilizzo dei cookies. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Politica sulla Privacy Privacy Policy.

Accetto l'utilizzo dei cookie per questo sito.